Social Business Creation – Slovacchia

Social Business Creation - Slovakia

Creazione di imprese sociali in Slovacchia 2013-2015 attraverso il programma Erasmus+ dell’UE.

La ONG slovacca EPIC e SBE hanno partecipato insieme ad un progetto che è durato due anni 2012-2015 e che mirava ad identificare 10 opportunità di social business in 10 comuni con un alto tasso di disoccupazione nella Slovacchia orientale. In collaborazione con i sindaci dei comuni slovacchi, EPIC, SBE, e un gruppo di imprenditori e volontari del settore imprenditoriale, tra cui Ashoka Fellow Michal Smetanka, hanno creato e presentato 10 piani aziendali ai comuni, seguendo i principi del social business. I piani sono stati approvati in tutti i comuni dal Consiglio Comunale. Le imprese sociali sono state lanciate nei comuni nella prima metà del 2015. Attraverso la costruzione di imprese sociali, nel 2015 sono stati creati circa 50 nuovi posti di lavoro per persone svantaggiate ed emarginate per lo sviluppo rurale della Slovacchia. Nonostante il progetto sia stato completato e completato, EPIC e SBE stanno ancora monitorando, in collaborazione con i comuni, lo sviluppo delle imprese sociali e la loro sostenibilità. Il progetto “Rafforzamento delle capacità individuali attraverso l’istituzione di imprese sociali nei comuni”, è stato sostenuto dal programma Erasmus+ della Commissione Europea.

Panoramica delle attività del progetto:  

Identificazione delle opportunità di social business:

  • Assistenza ai Comuni per l’identificazione di opportunità di social business, ricerca di attività fattibili e sostenibili dal punto di vista finanziario. 
  • Creazione di un Catalogo contenente le opportunità di social business individuate, che descriva le necessità dei comuni di lanciare nuove iniziative a favore delle comunità emarginate.
  • Il catalogo elencava 23 opportunità di social business con la descrizione del piano economico e finanziario, i bisogni umani e materiali. 

Collaborazione con volontari nel contesto imprenditoriale:  

  • Volontari e professionisti provenienti dal settore imprenditoriale e dal contesto imprenditoriale (Poštovábanka) hanno collaborato con noi nello sviluppo del progetto. In particolare hanno aiutato i comuni nella ricerca di contatti commerciali e nella preparazione dei piani sociali d’impresa, offrendo anche servizi legali, informatici, di marketing, ecc. 

Formazione di sindaci e volontari nella creazione di imprese sociali:  

  • SBE ha fornito la formazione ai Sindaci, agli imprenditori sociali e ai volontari. Gli argomenti della formazione includevano: motivi per costruire imprese sociali utilizzando risorse comuni, obiettivi per la creazione di imprese sociali, aspetto legale dell’impresa sociale, progettazione di piani di impresa sociale; appalti pubblici, vantaggi diretti e indiretti dovuti all’esistenza di imprese sociali, benefici complessi, indicatori misurabili di impatto sociale, come sviluppare il manuale sulla creazione di imprese sociali.

Formazione sul modello di social business offerto da SBE: 

  • Obiettivo della formazione: identificazione e soluzione dei problemi (impostazione), sviluppo e creazione di una strategia di social business. 
  • Elaborazione pratica di piani di social business per nuove imprese sociali. 
  • Risoluzione di problemi sociali attraverso attività economiche autosufficienti. 
  • Supporto per migliorare il progresso sociale ed economico. 
  • Collaborazione di tutte le parti coinvolte (Consiglio comunale, Sindaci, volontari, EPIC, SBE, ecc.).
  • Elaborazione del concetto (dall’ideazione alle attività di attuazione, alle scadenze, ai budget e ai piani finanziari, ecc.)  

Collaborazione con l’Università di Bratislava – Facoltà di Economia:  

  • La facoltà di economia dell’Università di Bratislava ha organizzato workshop per formare gli studenti sul social business e lo sviluppo sostenibile.
  • Social Business Earth ha offerto un workshop di Social Business per gli studenti sul social business basato sul Prof. Muhammad Yunus.
  • EPIC ha condotto un workshop in “Politiche del mercato del lavoro e dell’occupazione” sottolineando il modello di business sociale come alternativa sostenibile per lo sviluppo locale.
  • L’integrazione degli studenti nelle attività di volontariato in ogni comune. 

Preparazione ed elaborazione di un business plan:  

  • Identificazione delle opportunità di business, analisi di mercato, marketing, strategia, risorse umane, piano finanziario. 
  • Business plan progettato per 10 comuni e presentato ai Consigli Comunali. 
  • Presentazione del business plan e approvazione da parte dei Consigli Comunali.